SMED: una tecnica per la riduzione dei tempi di setup

Postato da Project Group il ottobre 17, 2016

Nuova Lean Business Note, nuova definizione e strumento in arrivo. Oggi parleremo di SMED, un acronimo così importante che lo troverete sempre scritto a caratteri maiuscoli.

SMED sta esattamente per Single Minute Exchange of Die e letteralmente significa “cambio stampo in un minuto”, ovvero in poco tempo. Di cosa si tratta?

SMED: cos’è e quando si applica?cattura

Lo SMED è di fatto una tecnica, derivante dal pensiero lean, per la riduzione dei tempi di setup. Quando possiamo applicarla in azienda? Tutte le volte che ci imbattiamo o ci siamo imbattuti in una delle seguenti problematiche:

-scarsa flessibilità della produzione a rispondere alle esigenze dei clienti;

-lotti di grandi dimensioni;

-valore e ingombro del magazzino molto elevato;

-carenza di capacità e di spazio.

Come raccontato dal nostro collega Nicola Nabacino nel post “PG Telling – Capitolo IX: Riduzione dei tempi di setup”, spesso in azienda le macchine utensili lavorano molto velocemente, ma non altrettanto le fasi di attrezzaggio. Questo spinge il management, per ovviare a questa inefficienza, verso la decisione di effettuare pochi setup, ma con un risultato NON positivo: lotti molto grandi e magazzini pieni.

SMED: quali vantaggi e risultati per l’azienda?

La soluzione a questa inefficienza deriva, ancora una volta, dall’approccio Lean: ridurre il tempo dei setup, così da poterne effettuare un numero maggiore ottenendo una produzione più varia e di minor quantità.

In esempi concreti l’applicazione di questa tecnica consentirà all’azienda di registrare un incremento notevole di flessibilità, un’apertura a mercati di nicchia caratterizzati da piccoli lotti, una significativa riduzione del magazzino e dei tempi di attraversamento; il tutto accompagnato da un miglioramento degli indicatori della qualità.

Siete rimasti affascinati da tutti questi vantaggi? Non vi resta che scaricare la card e contattare Project Group per fare un bel progetto SMED!

Categorie: Business note Lean Management Parole del management Project Group

Newsletter

Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail per ricevere le nostre newsletter

Iscriviti per: Project Group 2014 Newsletter
Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy*