Oggi a pranzo: SPAGHETTI CHART!

Postato da Project Group il ottobre 10, 2016

Ed oggi dal menù della metodologia Lean scegliamo una gustosissima tecnica chiamata “spaghetti chart”.Non fatevi ingannare dal nome: non ha nulla a che vedere con un bel piatto di pasta al pomodoro.

Spaghetti Chart: di cosa si tratta? spaghetti-chart

E’ la rappresentazione visiva degli spostamenti di persone o prodotti durante il processo produttivo.

Come si crea una spaghetti chart?

Procuratevi innanzitutto una mappa della vostra azienda, un misuratore laser e tante matite colorate. Scarpe comode ed il tempo necessario per seguire e tracciare il viaggio percorso dal prodotto all’interno dei diversi reparti. Applicare la spaghetti chart consiste nel tenere traccia di tutti gli spostamenti compiuti dal prodotto nelle diverse fasi di trasformazione. Perchè farlo?

Quali vantaggi dall’applicazione della spaghetti chart?

Per avere un’idea più chiara e concreta del tempo impiegato dal prodotto nel compiere il suo viaggio all’interno dei reparti, per quantificare i metri percorsi e le soste subite durante il tragitto. L’obiettivo finale derivante dall’applicazione di questa tecnica è la riduzione di tempi e spostamenti perseguendo un’ottica di efficientamento delle risorse, siano esse temporali, fisiche e/o economiche. Dopotutto il tempo è denaro, non è vero?

Questa tecnica è stata applicata dai nostri consulenti Diego&Laura presso un’azienda cliente: scoprite quali risultati hanno ottenuto leggendo lo storytelling della simpatica “impresa”, raccontata in prima persona da loro:“abbiamo provato a ridisegnare il percorso, eliminando passaggi e movimentazioni inutili, riorganizzando spazi e flusso operativo, ma soprattutto abbiamo cercato di cancellare le abitudini, (“abbiamo sempre fatto così”) definendo soluzioni!”.

Se volete scoprire il perché di un nome così simpatico, provate a realizzare questa tecnica nella vostra azienda e scegliete una prospettiva dall’alto: ne vedrete delle belle. Di spaghettate si intende. Cliccando qui potete scaricare, non il menù del giorno, bensì la lean note riportante la definizione di spaghetti chart.

Categorie: Business note Lean Management Project Group
  • @giovannirenzibrivio:disqus Ti piace la card? non sarà troppo simile a un organigramma?!

  • Stefania Belussi

    @danielafornoni

Newsletter

Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail per ricevere le nostre newsletter

Iscriviti per: Project Group 2014 Newsletter
Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy*