Piccoli consigli di buone vacanze Postato da Manuela Crovato il luglio 31, 2017 ·

commenti: 4

Agosto è ormai iniziato e con esso le meritate ferie, perciò è il caso di dire: buonissime vacanze! Stacchiamo la spina e dedichiamo del tempo a ciò che più ci piace e diverte…Qualche consiglio? La classica attività da vacanza è, senza dubbio, la lettura. Tuttavia, a meno che siate dei lettori incalliti, la domanda sorgecontinua »

Auguri di Buona Estate: così non li avete mai visti! Postato da Project Group il luglio 28, 2017 ·

commenti: 0

“Vorrei essere ricordato molto di più per una visione totale, piuttosto che per poche, perfette, singole immagini.” [Ernst Haas] In una realtà in continua evoluzione, iperconnessa e volta all’Industria 4.0 è ancora possibile guardare il mondo che ci circonda con gli stessi occhi e lo stesso zoom fotografico dell’anno prima? In Project Group ci siamocontinua »

Mannequin Challenge – Natale in Project Group Postato da Project Group il dicembre 22, 2016 ·

commenti: 0

“Mannequin PG Challenge“: ispirati dalla nuova tendenza virale, che ha portato milioni di persone in tutto il mondo a filmarsi in una posa buffa e completamente immobile, anche il nostro marketing team ha fermato il tempo in ufficio, “cogliendo di sorpresa” i consulenti e inquadrandoli in posizioni poco naturali ma molto divertenti. Con questo video vogliamo augurare acontinua »

PG Telling — Capitolo XXXIX: Eccolo qua il Natale! Postato da Project Group il dicembre 21, 2015 ·

commenti: 0

Sembra che l’usanza dell’albero di Natale sia nata a Tallinn, in Estonia nel 1441, quando fu eretto un grande abete nella piazza del Municipio, attorno al quale giovani scapoli, uomini e donne, ballavano insieme alla ricerca dell’anima gemella. Questa tradizione venne poi ripresa in Germania: una cronaca di Brema del 1570 racconta di un alberocontinua »

PG Telling Capitolo XII: BS25, qualcosa da festeggiare Postato da Project Group il maggio 18, 2015 ·

commenti: 0

BS25: da un’idea a una festa Si narra che Newton fosse seduto sotto un albero di mele quando una mela, cadendo sulla sua testa, gli fece scoprire l’importanza della forza di gravità. A dir il vero non ci sono mele nella nostra esperienza, ma di fatto, l’idea di cui vogliamo parlarvi oggi è nata così: uncontinua »

Newsletter

Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail per ricevere le nostre newsletter

Iscriviti per: Project Group 2014 Newsletter
Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy*