Il Casual Friday Postato da Manuela Crovato il ottobre 29, 2010 ·

commenti: 2

Aloha shirts da Vera&Jean-Christophe Invenzione made in USA, il Dress down day (o Casual Friday) è il giorno della settimana in cui i lavoratori possono trasgredire il dress code, vestendo in modo casual e libero, in preparazione al week-end. Costretti, infatti, a regole ferree e abiti formali per tutta la settimana, il venerdì possono “trasgredire”,continua »

Vestirsi formale Postato da Manuela Crovato il ottobre 26, 2010 ·

commenti: 0

male torso in formal suite da Lin Fuchshuber Tipo di ambiente e genere di abbigliamento vanno di pari passo, più che mai sul luogo di lavoro. Sappiamo bene, ad esempio, che esistono ambienti rigidi e gerarchizzati, in cui i dipendenti vestono riflettendo il medesimo rigore. Basti pensare alle banche, alle grandi aziende burocratizzate o allacontinua »

Work dress code Postato da Manuela Crovato il ottobre 22, 2010 ·

commenti: 2

Best dressed da Elaine Ashton Che in ufficio non ci si possa presentare in mini gonna e tacchi a spillo, o con le infradito, seppur di ultimissimo modello, è piuttosto scontato…Tuttavia forse non tutti sanno che queste norme di buon senso rientrano in un più ampio insieme di regole, atto a disciplinare il modo dicontinua »

Il tempo ….se ne va Postato da Manuela Crovato il ottobre 18, 2010 ·

commenti: 2

Tramonto di Walter Saporiti Una cosa è certa: il tempo non è mai abbastanza ed è una risorsa ad esaurimento. Queste peculiarità lo rendono estremamente importante e fonte di ricchezza. E’ un fenomeno oggettivo dal punto di vista fisico, ma anche esperienza soggettiva per la differente percezione che se ne può avere. Sul lavoro, comecontinua »

Lavorare 4 ore alla settimana…sogno o realtà? Postato da Manuela Crovato il ottobre 8, 2010 ·

commenti: 4

Calvin and Hobbes Relaxing in a Tree-Wallpaper da Thoth God of Knowledge Lavorare di meno e ottenere di più? Pare che sia possibile…Lo sostiene Timothy Ferries nel suo libro “4 ore alla settimana”. Dirigente di una multinazionale statunitense, l’autore offre una serie di suggerimenti “risparmia tempo”. Lo scopo: eseguire solo i compiti essenziali e tralasciarecontinua »

Pag successiva »

Newsletter

Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail per ricevere le nostre newsletter

Iscriviti per: Project Group 2014 Newsletter
Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy*