Arrivederci psycojob Postato da Manuela Crovato il maggio 31, 2010 ·

commenti: 2

dreaming hands da TheAlieness GiselaGiardino Il tempo passa decisamente troppo in fretta, non trovate? E’ passato un altro mese e già dobbiamo salutare la campagna rivolta alle emozioni sul lavoro… Amicizie, amori e conflitti con i colleghi sono stati i protagonisti delle nostre riflessioni, e ci hanno fatto scoprire un sacco di dati e informazionicontinua »

Come gestire un conflitto? Postato da Manuela Crovato il maggio 25, 2010 ·

commenti: 3

Shaking Hands da Aidan Jones Gestire un conflitto non è affatto semplice, anche e soprattutto in ambito lavorativo. Ogni scontro, se ci pensiamo, è causato da un problema e dal disagio ad esso legato. Che fare dunque? Gli esperti consigliano di amministrarli entrambi, uno alla volta. Innanzitutto: riconoscete e accettate il disagio. Interrogatevi sulle vostrecontinua »

Che fastidio il mio collega! Postato da Manuela Crovato il maggio 21, 2010 ·

commenti: 4

Piano Strategico settembre 2007 da lenore La convivenza, si sa, non è affatto semplice…se poi si tratta di lavoro, forse, lo è ancora meno! A chi di voi non è mai capitato di trovare insopportabile un collega, o meglio, quella sua tremenda abitudine di strillare al telefono, di masticare a bocca aperta lo snack dicontinua »

Controllare le emozioni sul lavoro Postato da Manuela Crovato il maggio 17, 2010 ·

commenti: 5

eye emotions da Lin Pernille Il luogo di lavoro, come tutti gli ambienti di vita, è pieno di emozioni. A chi di voi non è mai capitato di provare rabbia, gioia, paura o tristezza mentre sedeva al tavolo del proprio ufficio? Al di là della ragione scatenante, lavorativa o privata che sia, gli esperti cicontinua »

Lo psicologo in ufficio Postato da Manuela Crovato il maggio 11, 2010 ·

commenti: 0

psychologist da chadswanson Lo psicologo piace, anche in azienda. Recentissimi sono i risultati della ricerca condotta dall’Ispesl (Istituto superiore per la sicurezza sul lavoro), che ci parla di un 43% di lavoratori italiani che non stanno bene sul luogo di lavoro perché affetti da disturbi fisici e psichici correlati ad esso. Il malessere, che diventacontinua »

Pag successiva »

Newsletter

Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail per ricevere le nostre newsletter

Iscriviti per: Project Group 2014 Newsletter
Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy*